Archivio articoli della categoria ‘Sistemi Filosofici e Fisica Quantistica’

Teatro prometeico

scritto da admin
Feb 20

Articolo teatro prometeico 1



Articolo pubblicato sulla rivista “Lux Terrae” pagg.16-18

Clicca per leggere il pdf

Pagina articolo
Lux Terrae pag.18



rotoli_antichi

di Roberta Ulivari

La Fisica Quantistica è la disciplina scientifica che oggi più rappresenta la possibilità di integrazione fra pensiero ‘occidentale’ e ‘orientale’ e che si pone come ponte fra queste due realtà, portando molti dei suoi studiosi nonché molti lettori alla comprensione e all’avvicinamento a quelle caratteristiche della via spirituale che tanto distante pareva fino a qualche decennio fa. Il termine Fisica deriva dalla parola greca physis, cioè la “natura essenziale”, la “costituzione reale” delle cose. Ed effettivamente proprio la Fisica Quantistica, che della fisica è l’evoluzione più recente, riporta oggi alle origini, secondo un processo a spirale di cui parla il noto fisico e saggista Fritjof Capra: “la scienza occidentale sta finalmente superando questa concezione [meccanicistica] e sta ritornando nuovamente alla concezione  dei Greci più antichi e delle filosofie orientali. Questa volta, tuttavia, essa non si basa soltanto sull’intuizione, ma anche su esperimenti di grande precisione e raffinatezza e su un formalismo matematico rigoroso e coerente”. Leggi il resto dell’articolo…



Il Campo Unitario Intelligente di Energia che mette in rete l’Universo

 Maria Consiglia Santillo

la matrix del creato di Planck

Tutta la materia trae origine e vita solo in virtù di una forza ….. dobbiamo presupporre che dietro a questa forza esista una Mente cosciente e intelligente. Quella Mente è la matrice di tutta la materia” In questo modo Max Planck (1944), padre della ‘Teoria Quantistica’ descrive il campo unitario di energia che unisce tutto ciò che esiste.

Tale campo costituisce l’intero universo e tutto ciò che l’universo contiene. Come sottolinea Gregg Braden (Matrix Divina) “E’ noi e tutto ciò che amiamo, odiamo, creiamo e sperimentiamo. Vivendo nella Matrix Divina, siamo come artisti che esprimono le loro più intime passioni e paure, i loro sogni e desideri attraverso l’essenza di una misteriosa tela quantistica. Ma la tela e le immagini dipinte su di essa siamo noi. I colori e i pennelli siamo noi. Nella Matrix Divina, noi siamo il contenitore di tutto ciò che esiste, il ponte che unisce le creazioni dei nostri mondi interiore ed esteriore e lo specchio che ci mostra nel mondo ciò che abbiamo creato”.

Gli studi sulla Bioanalogia di Brebion (Impronta di Nascita) hanno evidenziato che ognuno di noi ha un ‘Programma Biologico Individuale’, che va a costituire il nostro ‘Inconscio Biologico’, definito dall’autore ‘Impronta di Nascita’. Tale impronta si struttura in un preciso periodo intorno al momento del concepimento, il ‘Periodo di Impregnazione’, e “ha il potere di attirare tutto ciò che gli corrisponde”. In che modo? Leggi il resto dell’articolo…


Mag 9

I Chakra Canale di Comunicazione tra l’Uomo e l’Universo

Il linguaggio per entrare in contatto con la Matrix Divina

Maria Consiglia Santillo

 meditare i chakra

La ‘Rete Pranica’ che costituisce il ‘Corpo Pranico’ è alimentato dai Centri Energetico-Psichici o ‘Chakra’. Chakra è un termine sanscrito che significa ‘ruota’.

I chakra sono vortici di energia molto sottili e di grande potenza che ricevono il Prana cosmico ed agiscono come trasformatori per abbassare o ridurre il voltaggio affinché possa essere utilizzato dai diversi organi e parti del corpo.

I sette chakra hanno una ubicazione rispetto al corpo fisico che corrisponde ai principali centri nervosi situati in quella determinata regione del corpo stesso.

Oltre a fornire il prana per aree e funzioni specifiche del corpo i chakra possono essere utilizzati anche come punti di stimolazione per risvegliare specifiche facoltà psichiche e dimensioni superiore della  coscienza.

I chakra, per ciò che riguarda la loro dimensione energetica, nutrono gli organi per contiguità. Rispetto, invece, alla loro dimensione psichico-mentale investono gli organi sulla base della corrispondenza tra la finalità evolutiva dei foglietti embrionali da cui evolvono i tessuti di cui sono composti gli organi e l’investimento d’organo predominante nella fase dello sviluppo infantile durante cui i chakra hanno perfezionato la propria funzione.

Ognuno dei Chakra sulla parte anteriore del corpo è accoppiata alla sua controparte su quella posteriore. Essi sono considerati l’aspetto anteriore e quello posteriore di un unico chakra.

Il vertice del chakra, nel punto in cui si connette con la corrente energetica principale, si chiama radice o cuore . Leggi il resto dell’articolo…


Tweets di @CSPsyche

Questo sito utilizza una serie di cookie tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione, accetti l'uso dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi